Ausili

Per individuare lo strumento ottico, elettronico o informatico più adatto, è importante che venga effettuata una attenta analisi delle necessità dell’ipovedente prima che esso si rechi al centro di riabilitazione visiva. La strategia usata è quella di chiedere fino a che punto è autonomo; per esempio, se vuole leggere il giornale, è bene che riferisca al terapista quali sono quelli che gli interessano e quali difficoltà incontra.

Alcuni giornali usano la carta colorata (come la Gazzetta e il Sole 24 ore) che possono creare maggiori difficoltà, facilmente risolvibili con un ausilio che migliori i contrasti. Nelle pagine seguenti vengono illustrate le caratteristiche di alcuni ausili. Si ricorda che, per ottenerli a carico del SSN, è necessario lo stato di invalido civile, oppure avere in corso una domanda. Sono esentati da questa richiesta solo i minori di 18 anni. Per l’ottenimento della fornitura protesica, è stato introdotto il sistema informatizzato (anche se ancora non a regime in tutte le ASL) che consente un minor aggravio da parte degli aventi diritto.

Ausili ottici

Ausili ottici intraoculari

Ausili elettronici

Ausili informatici